Cos’è una landing page?

Ma, esattamente, cos’è una landing page? Se ti stai interessando al marketing on line avrai sicuramente sentito parlare di “landing page”; lo abbiamo fatto anche noi nei nostri video, ricordi?

Letteralmente significa “pagina di atterraggio”, ovvero un mini sito web, composto da una singola pagina, in cui il visitatore “atterra” dopo aver cliccato su un link o una pubblicità. Contiene, di base, contenuti che fanno riferimento al link o alla pubblicità che hanno attratto l’attenzione dell’utente.

A cosa serve una landing page?

All’interno di una strategia di web marketing, la Landing Page è utilissima per indirizzare un utente (o meglio, un potenziale cliente) verso l’acquisto di un prodotto o di un servizio, che è poi quello che si promuove nell’annuncio. A differenza della home page di un sito, dove si trovano informazioni generali relative ad una certa attività, in questa pagina vengono visualizzate SOLO le informazioni relative al prodotto cercato dall’utente. Sei mai stato a pesca? Ecco, è come scegliere il luogo giusto, l’esca giusta per il pesce che vuoi prendere. Né più né meno.

Come è fatta una landing page?

A differenza della Home, che conterrà molte informazioni, la landing page non conterrà una serie di elementi standard (menù, collegamenti ai social…), non sono necessari. Una pagina di atterraggio ben strutturata ha le seguenti caratteristiche:

  • è chiara ed incisiva, con poco testo e mostra i contenuti principali in alto;
  • deve avere una grafica accattivante, ben calibrata nei colori;
  • deve contenere una “call to action”, un invito all’azione (“registrati qui!” o “acquista ora!” o “richiedi maggiori informazioni!”). Possibilmente aggiungendo un vantaggio (ad esempio uno sconto) e con una grafica che si differenzi dal resto della pagina;
  • deve essere responsive, così non perderai mai la possibilità di promuovere il tuo prodotto/servizio.

Cos'è una landing page?

Un’altra importante caratteristica delle landing page è quella di essere collegate agli strumenti di Analytics, per monitorare le visite, la provenienza degli utenti e le effettive vendite realizzate; la possibilità di accedere a questi dati ti consente di tenere sempre sotto controllo l’andamento della tua web strategy, evidenziarne le criticità e intervenire dove necessario.

Photo credits: Librestock